PGM SERVIZI – SERVIZI DOGANALI2018-08-29T18:13:51+00:00
La nostra Mission, trasformare una materia estremamente complessa come la logistica doganale in una opportunità. Siamo puntuali, responsabili e sostenibili. Affidaci il tuo magazzino e potrai contare da subito su costi certi, attrezzature professionali e un team di esperti su misura.

Un servizio fondamentale per i nostri clienti.

DOGANA PRIVATA INTERNA

PGM Logistica gestisce e offre ai propri clienti l’utilizzo del deposito doganale privato, autorizzato dall’autorità doganale e sottoposto al suo controllo, il tutto con importante risparmio economico su anticipazione IVA e  Dazio.

SLIDE_3_DSC_2107_3600_TAGLIO_2

SERVIZI DOGANALI & DEPOSITO FISCALE

PGM Logistica col proprio Deposito Doganale Privato garantisce il regime economico di tipo sospensivo a norma di legge, ovvero consente di detenere in magazzino merce proveniente da paesi extra UE per un periodo indefinito, per la quale la riscossione dei diritti doganali è differita all’immissione in libera pratica nel territorio della UE, all’importazione definitiva o all’invio in altro deposito doganale.

In questa situazione, le merci, pur presenti sul territorio nazionale, risultano stoccate come se fossero in uno Stato estero, pertanto in caso di rispedizione verso paesi non comunitari non sarà dovuto alcun diritto doganale né fiscale essendo considerate in transito, come da normative comunitarie.

PGM Logistica offre la possibilità di utilizzare il deposito Iva, un deposito fisico nonché un regime fiscale destinato alla custodia di beni; finalità del deposito Iva è quella di differire l’assolvimento dell’imposta al momento dell’estrazione dei beni dal deposito per l’immissione in consumo nello Stato; il deposito Iva costituisce inoltre un’agevolazione soprattutto per gli scambi commerciali in ambito comunitario: difatti viene utilizzato per la custodia di beni nazionali e comunitari che non siano destinati alla vendita al minuto, in sospensione dall’imposta sul valore aggiunto.
La procedura di domiciliazione attivata da in PGM Logistica è la procedura di sdoganamento facilitato che consente di poter spedire o ricevere le merci direttamente nei propri spazi doganali espletando direttamente in loco le formalità doganali.
Tecnicamente si considera Deposito Fiscale l’impianto in cui vengono detenute, ricevute o spedite merci nazionali e comunitarie in sospensione da accisa; PGM Logistica grazie a software dedicati ed interfacciati alla Agenzia delle Dogane ed alla Agenzia delle Entrate, offre il servizio di sospensione di accise per merce in deposito;

Anni di esperienza nel settore della birra e del vino mettono PGM Logistica al più alto livello di competenza, serietà ed affidabilità

IL VANTAGGIO ECONOMICO più evidente, derivante dall’impiego dei depositi doganali, fiscali ed Iva sottolineiamo essere quello del differimento del pagamento delle imposte e dei diritti doganali fino allo sdoganamento delle merci ; la conseguenza  è un importante risparmio finanziario, quindi una maggiore liquidità.

Nessuna Imposta è dovuta se la merce è ceduta ad altro deposito doganale comunitario o è indirizzata verso paesi al di fuori dell’Unione Europea.
senza alcun vincolo temporale, è possibile distruggere, manipolare o rispedire indietro le merci divenute non più idonee, in completa esenzione di dazio, Iva ed accise
Stoccaggio di merci non comunitarie e comunitarie; tanto per merci in colli identificabili, quanto per merci alla rinfusa e loro eventuale movimentazione da e per altro deposito doganale (Transito)
per periodi di tempo limitati e per il conseguimento di specifiche finalità, valutate caso per caso, se non richiesta già in istanza di Autorizzazione.

ALTRI VANTAGGI

al fine di assicurare la conservazione, migliorare la presentazione delle merci immagazzinate o la loro qualità, e di prepararle per la distribuzione o la vendita possono essere autorizzate manipolazioni sui prodotti.
Il regime di perfezionamento attivo permette di importare senza pagare alcun dazio o prelievo agricolo, né subire l’effetto di alcuna misura di politica commerciale, le merci destinate ad essere perfezionate nella Comunità e quindi riesportate al di fuori di essa, sotto forma di prodotti compensatori, il tutto sotto controllo Doganale.
il consignement stock allo stato estero, comporta la proprietà della merce solo al momento dello sdoganamento di parte o di tutta la merce, con assolvimento dei diritti doganali solo in quel momento; praticamente la merce in conto deposito, è una tecnica di gestione delle scorte; la merce resta di proprietà del fornitore estero fino al prelievo.
disponibilità delle merci in breve tempo in base alla programmazione.
poiché l’incidenza del capitale anticipato per i tributi, più gli eventuali interessi, è direttamente proporzionale al tempo di giacenza.
per merci soggette ad alti dazi e/o lunghi tempi di approvvigionamento, oggi unito ad una forte instabilità dei mercati, capita frequentemente che non sia vantaggioso, per l’impresa, assumersi il rischio e i costi dell’importazione “tradizionale”, senza avere già acquisito la commessa.